venerdì 13 luglio 2007

Friends


Due sdraio vicine.
Una Domenica pomeriggio.
Un laccio giallo di plastica passa tra le dita di quattro mani.
Gli occhi divertiti di due amici di 29 anni, che si credono ancora bambini.
L’idea di ricordare un gioco dimenticato.

“E poi come continuava?”
“Aspetta che questa è difficile”
“Ecco prendi quelli di sopra col mignolo e passali sotto!”
“Li prendo con mignolo e pollice?”
“No, solo mignolo”
“Ecco, no, no, così, nooooo”
“Hai visto non sai fare niente?”
“L’hai legato troppo lungo”
“Sì, vabbè, sempre ragione lei vuole avere!”
“Lo rifacciamo?”
“No, basta, non è cosa nostra!”

Le schiene affondano di nuovo sui cuscini delle sdraio.
L’adrenalina delle risate scioglie i muscoli.
La risacca fa da sottofondo.
Tutto profuma di serenità.
Tutto va così bene che viene voglia di esultare.
Lennon Guevara Bugatti direbbe che tanta tranquillità è solo l’esordio di un ciclo di sfiga.
Io me ne frego e mi godo il mio attimo di definizione.

Colonna sonora: Ci vorrebbe un amico (Antonello Venditti)

7 commenti:

CharlieBrown ha detto...

quesito linguistico:
come lo chiami questo gioco? in inglese si chiama cat's cradle e nel dizionario italiano viene tradotto con ripiglìno, ma io non l'ho mai sentito chiamare.
Insomma, qual è il nome della cosa? :-)

spiff ha detto...

Mia figlia mi torna un giorno dal campo estivo raggiante: "Ho imparato un gioco BELLISSIMO!! Guarda, si prende un elastico e ..." :-) ...quando si dice: momenti priceless...!

Bulgakov ha detto...

Charliebrown me lo sono chiesto anch'io. Risposta: boh! Ricordo benissimo però quando si giocava a questo gioco: immancabilmente dopo avere sbafato una guantiera di dolci.
Spiff puoi chiedere a tua figlia se i fili presi col mignolo vanno passati sotto o sopra?

samu ha detto...

ripiglino? eheheh pensa te se cat's cradle di vonnegut l'avessero tradotto come ripiglino
:-D

Bulgakov ha detto...

Se fosse successo, Vonnegut sarebbe stato capace di bombardare Dresda

PiEffe ha detto...

mi hai fatto ricordare che io giocavo la versione con i piedi nel cortile delle suore

Bulgakov ha detto...

Roba da trovarsi col sedere a terra dopo 15 secondi