mercoledì 13 giugno 2007

Un buon inizio

Si sa che chi ben comincia è già a metà dell’opera e la lettura regala degli ottimi incipit, che da soli valgono la lettura di un libro. Accolgo quindi l’invito di Spiff e vi regalo i miei 5 incipit preferiti.

1. La Compagnia dei Celestini - Stefano Benni

“E’ stato calcolato che il peso delle formiche esistenti sulla terra è pari a venti milioni di volte quello di tutti i vertebrati.” Così lo scultore ottocentesco Amos Pelicorti detto il Mirmidone rispondeva a coloro che gli chiedevano perché componesse le sue opere in mollica di pane. Da quando aveva letto la notizia su un giornale era rimasto a tal punto folgorato da lasciare le predilette sculture in marmo per il candore alternativo della farina. I suoi capolavori venivano sfornati caldi e dati in pasto alle formiche. “Poiché sono loro le vere padrone del mondo,” diceva il Mirmidone “e alla loro quotidiana fatica, non a Dio né agli uomini, l’arte deve essere utile”

2. Il segreto della cattedrale – CHRISTIAN JACQ

Passeggiando per le vie della sua città, un uomo passò davanti al cantiere in cui si costruiva la cattedrale. Tre operai stavano riponendo gli arnesi; l’uomo, già da tempo incuriosito da quei costruttori di cui non sapeva molto, rimase a osservarli. Poi si avvicinò e osò porre la domanda che gli bruciava sulle labbra:
«Qual è la tua occupazione?».
«Guadagnarmi da vivere» rispose il primo.
«E tu?»
«Tagliare le pietre» rispose il secondo»
«E tu?»
«Costruire una cattedrale» rispose l’artigiano iniziato.
L’uomo che li aveva interrogati comprese di avere di fonte tre esseri molto diversi.

3. L’assioma dell’elfo – MARCO SUMMIO

Fatemi un favore: Prendete il libro che avete tra le mani e richiudetelo, aspettate dieci secondi e riapritelo.
Ecco esistono due tipi di lettori.
Quelli che alla parola “richiudetelo” hanno chiuso il libro ed è finita lì: sono i tempestivi; e quelli che hanno letto qualche parola in più prima di chiudere il libro: sono i malfidenti.
Questo libro è ovviamente solo per lettori malfidenti.

4. La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene – PELLEGRINO ARTUSI

Due sono le funzioni principali della vita: la nutrizione e la propagazione della specie; a coloro quindi che, rivolgendo la mente a questi due bisogni dell’esistenza, li studiano e suggeriscono norme onde vengano soddisfatti nel miglior modo possibile, sia lecito sperare che questa, pur se non apprezza le loro fatiche, sia almeno prodiga di un benigno compiacimento.

5. Rembò – Davide Enia

Palermo era stanca.
Erano le 15 e 57 ed era luglio, il 12.
Voleva soltanto addurmiscìrsi n’antìcchia Palermo.
Non tanto, solo un po’.
‘Un ci putiva arrinéscere.
Dei picciridddi stavano giocando dentro di lei a calcio.
Urlavano, correvano, santiàvano, scalciavano.
A volte segnavano.

Ecco questi sono i miei 5 incipit ed in ognuno di loro c’è un po’ di me.
Il gioco prevede ora di nominare 5 bloggers che continuino il gioco ecco i miei 5 inviti.

Scri …
Kilgore Trout
Fiore di cactus
Palemmmitana
Stanton

A voi il testimone.

Colonna sonora: Five colors in her hair (McFly)

18 commenti:

kilgore trout ha detto...

Lo faccio, lo faccio. Anche se i miei libri non stanno tutti con me, nella casa di Palermo...

Bulgakov ha detto...

Non mi farai venire mica i sensi di colpa per averti fatto varcare lo stretto?

PaleMMMitana ha detto...

accetto volentieri, devo solo rifletterci un attimo ^^

spiff ha detto...

"Stranger than fiction, faster than light" ! Sapevo che ci avresti portato lontano... :-)

kilgore trout ha detto...

Fatto!

CharlieB ha detto...

Rembò!
questo lo possiamo capire solo noi palemmitani ;-)
complimenti per la scelta, mi hai fatto venire voglia di leggere Benni.

Bulgakov ha detto...

@palemmmitana: tutto il tempo che vuoi, la lettura è un gioco che ama la lentezza.
@spiff: grazie per la fiducia riposta :)
@kilgore trout: leggo
@charlieb: vedo che in famiglia vi scambiate i libri :)
Davide sa intrappolare nelle pagine Palermo come nessun altro riuscirebbe a fare. E' una grande persona, nonotante il suo metro e sessantacinque

PiEffe ha detto...

ho trovato cosa fare domenica...caso mai non avessi di meglio...

Anonimo ha detto...

conosci Davidù?
hai letto i suoi racconti su rosalio?
E' un poeta!
Mi sono innamorata di lui...
Martina81

Bulgakov ha detto...

Martina81 che vuoi che ti dica, perora è inchiffarato con le prove dello spettacolo ma la prima volta che lo sento riferisco!
Al limite mi mandi una foto ed un breve curriculum e vediamo che si può fare ...
Pure il ruffiano mi fanno fare i miei commensali!

Anonimo ha detto...

ma dov'è lui adesso?
Tu lo conosci proprio di persona?
Se mi dici dove posso mandarti una mia foto, te la invio... non stai scherzando quando mi dici che lo conosci?...Oddio, sono proprio innamorata di quel ragazzo, non è bellissimo?
ciao, martina

Bulgakov ha detto...

Sì lo conosco di persona e no, non è bellissimo. Usa lo stesso filtro fotografico di Berlusconi applicato alla foto di quando era più picciotto! Però che è un poeta quello è verissimo ... e senza filtri!

SCRI...... ha detto...

Se vuoi ti do il cellulare!

Anonimo ha detto...

cooooosa?
Davidù è bellissimo! Ma, voi maschi, non ci capirete mai a noi donne. Per fortuna.
@SCRI...: si, lo vorrei, tantissimo...
@bulgakov: dove posso mandarti la foto? Gliela inoltri a Davide? E sì, so cosa stai pensando, allora ti rispondo. Sono bella. Molto

Bulgakov ha detto...

Martina, scusa, ma secondo te, se tu sei bella (molto) io ... la foto ... e cche ccia rugnu a Davidù? Amici sì, ma mancu fissa!
La foto non serve, Davidù oltre ad essere bellissimo è tipo che non bada alle mere apparenze estetiche.
Incredibile come sia possibile inserire due bugie nello stesso periodo, riuscendo a farlo sembrare credibile!
Se poi vai sul profilo di davidù su Rosalio trovi tanto di mail ...

SCRI...... ha detto...

Ecco appunto! Ci scusiamo per le interruzioni dei servizi, ma l'agenzia "Cuori in cerca dell'anima gemella" chiude per ristrutturazione dei locali!

barbi ha detto...

Bellissimo "La compagnia dei celestini" :-)))
Mi stupisce invece che tu non abbia inserito "Il piccolo principe" in questo elenco...

Però, devo aggiungere che "L'assioma dell'elfo" è veramente uno dei libri che ti cambiano la vita... Dovrò andare a rileggermelo! :-P

Bulgakov ha detto...

Barbi ho deciso di non mettere il Piccolo Principe, perchè sono sicuro che avrei iniziato a scrivere l'incipit per poi riportare l'ntero libro.
L'assioma dell'elfo è uno di quei libri che quasi tutti hanno letto, pochi autori riescono ad essere così divertenti e surreali