venerdì 28 settembre 2007

Etica etilica


Io ce l’ho con quelli di Gusto di Tg5!
Io ce l’ho con Onda Verde!
Io ce l’ho con la tipa col tailleur blu della Prova del cuoco.
Chi l’ha detto che se voglio bere qualcosa con gli amici devo essere un esperto di barrique e catarratto?
Vedo il tizio avanzare verso di me con la bottiglia in mano.
Entro in panico.
No, compà, ti prego non io, siamo dodici. Perché io? Perché?
Stappa la bottiglia, guardandomi compiaciuto.
Versa il passito nel mio bicchiere e… si ferma il mondo!
Tutti guardano me ed il mio bicchiere.
Provo a salvarmi chiedendo a Fabio:
“Cheffà lo assaggi tu?”
Mi guarda come a dire:
“Ma sei pazzo? E cu s’a pigghia sta responsabilità?”
Mentre avvicino il bicchiere alle labbra il tizio mi blocca:
“Non vuole sentire prima l’odore?”
Ma mi ha preso per un cane da tartufo?
Lo accontento
Annuso e finalmente… assaggio.
Fabio è curioso:
“Sa di tappo?”
Che ne so io se sa di tappo. I vini, che bevo io, al massimo sanno di tetrapak!
Faccio il superiore confermando la bontà del vino.
Il bastardo non è ancora contento.
“Sa, questo è un prodotto interessante, usa un metodo di vinificazione tipico dei paesi nordici. Ice Wine. Gli acini vengono leggermente staccati dai raspi bloccando il processo di fotosintesi clorofilliana e poi il frutto viene congelato… “
Finché, dopo avermi intontito per bene, a bruciapelo esplode con un:
“Sente l’aroma di sandalo?”
Io il sandalo non l’ho mai visto e dovrei conoscerne pure l’aroma?
Improvvisamente capisco perché li chiamano vini da meditazione.
Medito sul cavolo di motivo che mi ha spinto ad uscire di casa!
Medito sulla tizia seduta di fronte a me, che al terzo bicchiere sembra molto più carina. Sarà che la vedo con tre nasi e quattro occhi ed a me i Picasso fanno impazzire.
Medito sul perché a tavola insieme al vino non portino più la gassosa Partanna.
E, soprattutto, medito sul come faccia una bottiglia da 75 cl a costare trentasette euro!

Colonna sonora: Acqua (Niccolò Fabi)

16 commenti:

Guioo ha detto...

Ma assaggiare ridendo e rendendo patente l'incompetenza non è più facile? Io faccio sempre così! Ma poi 37€????

PaleMMMitana ha detto...

se ti incocciavo mentre guidavi ti facevo la multa!!!!! hihihih

spiff ha detto...

Non ho capito di chi era il sandalo del quale doveva sentirsi l'aroma: il suo o il tuo? Un bicchiere di Malvasia Dolce Piacentina alla tua salute!!! (ottime già a 4/5 euro) ;-) *HiC!!***

SCRI...... ha detto...

Quante volte di ho detto di non scrivere post da ubriacoooooooooooooo?????
Prima te la devi fare passare e poi scrivi, altrimenti barcolli nella blogosfera e non è carino!

maggie ha detto...

Se poi, dopo avere bevuto, balli con il tuo prode cavaliere la musica latino-americana come fosse il valzer, allora non c'è più nulla da fare ...

Bulgakov ha detto...

Scri... è impossibile per me scrivere da sobrio: sono ebbro d'aMMMore!
Maggie, non c'è moijto che tenga, la prossima volta hai il permesso di saltare sui piedi del prode cavaliere... ma ballare musica cubana battendo 3/4 non si può proprio vedere.
PaleMMMitana l'importante è che guidando non sono io ad incocciare te

NON SI GUIDA IN STATO DI EBBREZZA... CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE DI MUDDIKI

Daniela ha detto...

Pure la mia mamma cambia al "Gusto"!!!
Sandalo?...magari perchè i chicchi vengono schiacciati da due belle sicule dalle treccine color passito e i sandali ai piedi...boh?
io sono quasi astemia...

cicciosax ha detto...

Comunque, diciamolo non c'è segno più chiaro di "pirocchiu arrinisciuto" di chi a tavola si dimena con il bicchiere e comincia ad annusare a destra e a manca.

L'assaggio del vino deve al contrario seguire la logica del samurai, brevità e decisione:


Per seguire la Via il samurai deve mantenere l'attenzione sul momento presente e non vacillare, non avere pensieri mondani né essere schiavo delle passioni. Ogni istante è importante e quindi è necessario concentrarsi sempre sul momento presente.


Arigatò!

Caramon ha detto...

ciao complimenti x il tuo blog davvero!
anke io ne ho uno e vorrei farti una proposta.
la mia email è caramon20@yahoo.it
ciao! :)

Bulgakov ha detto...

Cicciosax conosco un tizio, che segue anche lui la logica del Samurai. Gli ho visto calare bicchieri e bicchieri di vino senza togliersi lo stuzzicadenti dalla bocca

SCRI...... ha detto...

Credo che a questo punto l'attenzione debba spostarsi su tal caramon. Ora lo vogliamo sapere tutti che proposta ti ha fatto.

SCRI...... ha detto...

Ehiii ... psssssss ... pssssssss ... Bulgakov??? Ascolta ... questo c'ha un blog tutto nero ... se ti chiede di incontrarlo stai attento!

Bulgakov ha detto...

Scri... ancora nessuna chiamata, ma mi aspetto una proposta per puntare ad un target cimiteriale

cristiana ha detto...

mi hai tolto dai link :(
Cristiana

Bulgakov ha detto...

Tu inizia a ripicchiettare sulla tastiera e chissà ... ;)

Stanton ha detto...

Cicciosax, sottoscrivo!Solo il pidocchio arrinisciuto fa decantare il vino! Il più delle volte non ci capisce nulla, ma agitare il bicchiere fa troppo Briatore! ;)