sabato 1 settembre 2007

Lingue


Se tu cammini per Palermo con l’I-POD nelle orecchie e gli occhiali da sole, di Palermo non ne hai capito niente.
Palermo va vista e sentita.
Ogni angolo di strada è un teatrino di pupi, in cui pupari e burattini si scambiano i ruoli senza capirci niente.
E’ uno spettacolo sempre aggratìs.
Le mie reebok blu questo lo sanno.
L’hanno capito così bene che quando mi sto per “perdere” qualcosa, loro si sciolgono.
Camurrìa mi devo fermare.
La Signora ha un vestito a fiori marroni, sente tra le dita la qualità di una camicia bianca appesa.
Il marito con due sacchetti bianchi in mano aspetta.
“Amico, senti, quanto costare questo?”
“Rosy non lo vedi che è cinese? Perché gli stai parlando in africano?”
Allaccio le scarpe e vado via.

Colonna sonora: Porta Portese (Claudio Baglioni)

8 commenti:

Anonimo ha detto...

Le tue reebok hanno anche un navigatore per indicarti i luoghi in cui non devi assolutamente perderti questo tipo di episodi?
Il megafono, che d'improvviso si attiva nelle catacombe dei cappuccini, è uno di quelli: vedrai i visitatori, già preoccupati dalla presenza di loculi ancora vuoti, fare certi salti da medaglia d'oro.
Immagina le visitatrici più distratte...

Bulgakov ha detto...

Per il megafono basta una piccola "mancia" al frate cappuccino all'ingresso.
Solo una volta mi sono affidato ad un Tom Tom per raggiungere un certo ponte, ma quella è un'altra storia

PaleMMMitana ha detto...

concordo perfettamente..
anche se conoscendola bene, con un pò di musica nelle orecchie puoi bene immaginare..

e poi scusa, perchè fai pubblicità all'ipod apple?? "un ti pò accattari uno ni bancarelle??"

maggie ha detto...

Certo che le "signorine" del Tom Tom sono capaci di portarti davvero fuori strada: talvolta perdersi può essere anche un'esperienza piacevole.
L'importante è non distrarsi talmente da farsi rubare le cose cui tieni.
Sono sicura che sarai d'accordo con me e che, essendo davvero bravo nello scrivere, saprai sorprenderci in uno dei tuoi futuri post, come hai fatto sino ad oggi.
Io non avrei saputo esprimermi meglio.

Bulgakov ha detto...

Maggie la cosa più bella di perdersi è "ritrovarsi" è ridere pensando al modo in cui ci si è persi.
PaleMMMitana io quegli affari lì non li uso manco ri bancarella

spiff ha detto...

Grande B.!! :-D

CharlieBrown ha detto...

ma mi hai visto per caso ultimamente mentre cammino con gli auricolari per strada?
no, perchè all'inizio sembrava la mia descrizione.
oggi mentre camminavo giustappunto a quel modo, immaginavo che tutti cantassero la canzone che stavo sentendo io, come in un videoclip.
tutti, cinesi, africani e palemmmitani :-)

MasterMax ha detto...

Come minimo avrei applaudito la coppia. Uno dei migliori dialoghi che leggevo da tempo! Only in Palermo... Only in Palermo!!