mercoledì 21 novembre 2007

Siamo tutti un po' Milanesi


“Ma da dove venite voi, dalla Val Brembana?”
Qualche sera fa mi aspettavo che prima o poi qualcuno lo dicesse.
Tre palermitani che scrivono di Palermo si perdono a Ballarò.
L’unica affermazione lecita è “vergogna”
Ok uno ha smesso da un pezzo di mangiar pane per divorare burek… giustificato!
L'altro ha smesso da poco di mangiare scì scì quindi conosce a malapena la strada da casa sua al Charleston… assolto!
Ma io, lo ammetto, merito il massimo della pena!
Io che portavo i giocattoli a Santa Chiara.
Io che da quelle parti c’ho studiato
Io che in quelle strade c’ho mangiato.
Vri-o-gna.
Ci guardiamo spaesati pronti a prendere il 104 perchè l’auto è posteggiata sapiddu dove.
Tanto con quella spia enorme PASTIGLIA FRENI, accesa dal ’92, chi se la frega?
Un forte odore di minestrone ci perseguita ovunque.
O il lunedì a Ballarò è giornata di minestrone o la signora Maria cucina per tutto il quartiere.
Un rave party di senegalesi a mezzanotte ci inquieta.
Ci aspettiamo che da un momento all’altro l’intero rione ci collassi addosso.
Un’epifania!
Mentre gli altri non guardano, decido: “Citofono a qualcuno e chiedo informazioni”.
Due respiri profondi, faccia tosta, sto per suonare… ma leggo prima la targhetta:
Whasavy Phè – Bangladesh
Seeeeee e cchi cci cuntu al Signor Phè del Bangladesh a mezzanotte?
Noi tre ci interroghiamo con domande esistenziali “Dove siamo?... Da dove veniamo?”
Le ragazze con noi no.
Cioè anche loro come noi si sono perse
Anche loro vagano in questa dimensione parallela, fatta di scorce di broccolo sulle balate di marmo umide.
Ma loro si inoltrano sicure con passo spedito tra vicoli bui e palazzi puntellati.
C’è un bivio?... nessun dubbio.
Un quadrivio?... bazzecole.
Fosse pure un labirinto… loro accelerano.
Quello scenario apocalittico mi ha fatto capire una cosa:
Tutti ci avviamo verso la perdizione, ma le donne lo fanno correndo!

Colonna sonora: Mi persi (Daniele Silvestri)

15 commenti:

digito ergo sum ha detto...

È sicuramente la signora Maria che prepara il minestrone per tutto il quartiere. Palermo è anche questo. E anche qualche bangladeshiano, bangaldesiano, bangladegio... hai capito, no?

Le donne corrono sempre. Loro hanno sempre il piede sul gas. E noi sempre lì a respirarlo... Ma nnooo, non il piede, il gas!

Bulgakov ha detto...

Con quello che costa oggi il gas...

Author ha detto...

Bangladesh Rulez

Il gas meglio lasciarlo dove sta.. Andiamo in bicicletta ragazzi !!!!

spiff ha detto...

Mia zia Angelina abitava in Via Divisi, vicino a Via Maqueda... è da quelle parti?

Bulgakov ha detto...

Sì Spiff, ci siamo persi in zona :)

cicciosax ha detto...

A mia parziale discolpa, posso dire che non ho preferenze per ballarò, io mi perdo ovunque.

Bulgakov ha detto...

Cicciosax il mio avvocato mi ha consigliato di non tentare difese e di rimetterci alla clemenza della corte

Totò ha detto...

Noio volevam savoir per dove dobbiamo andare dove dobbiamo andare?

Walter Giannò ha detto...

Ciao Bulgakov! Aspetto il tuo primo post per Palermo Blogolandia!

Inviamelo via e-mail: walter.gianno@email.it, magari con una tua "fotina" da allegare al post...

A presto...

P.S.: Grazie per i link

PaleMMMitana ha detto...

eheheheheh sto ridendo.. ma come riiidoooooo un ccià fazz ccchiùù!!! uhauhauhauha SVRIUGNATUUU TI PIRDISTI A TO CASA!!

in riferimento al correre... forse è vero.. perchè in effetti a Venezia mi sono persa due sere di seguito ma correvo come una pazza.. bè però era perchè perdevo il treno!! :P

Bulgakov ha detto...

PaleMMMitana non infierire

PaleMMMitana ha detto...

scusa, non lo faccio più, non vorrei essere colpevole di insicurezze.. ma per perdersi a ballarò.. uhauhauhauah.. oooops scusa di nuovo :P

Bulgakov ha detto...

Mi sa che devo aggiungere nella policy di Muddiki: Vietato sfottere bulgakov

samu ha detto...

Ci siamo persi? Io facevo finta ehehehhe... volevo prendere questione coi ragazzi del rave.

Bulgakov ha detto...

E noi là ti dovevamo lasciare :D