venerdì 23 novembre 2007

Thanksgiving day… after


Si festeggia il quarto giovedì di Novembre.
“In America!” direte voi.
“Dipende” vi rispondo io.
Perché io sono stato invitato a festeggiare il giorno del ringraziamento a Palermo.
Certo al posto della carne di cervo c’era mezza teglia di sfincione.
Ostriche e molluschi sono stati sostituiti da pannelle e crocchè.
La torta coi cereali è stata rimpiazzata da una cassata del Bar Sampolo.
Ma l’idea base c’era tutta: dire grazie a tutte le cose buone dell’anno trascorso.
L’unico elemento tradizionale rispettato: il tacchino.
Ecco il tacchino è l’unico che ha ben poco da ringraziare.
Il punto di partenza è quindi il Novembre 2006, mese in cui tante forme hanno deciso di cambiare.
Il cerchio ha smesso di quadrare.
Il triangolo ha rotto i suoi lati.
Il mio grazie per l’anno passato è legato a due date.
Ieri sera con un sms ho detto grazie al 5 Dicembre 2006.
Ed ogni sera, seduto a tavola, dico grazie al 26 Ottobre 2007.
Forse avrei anche un altro motivo per dire grazie…
Ma, si sa, con “tre Grazie” le battute di dubbio gusto si sprecano!

Colonna sonora: Thank you for the music (ABBA)

11 commenti:

Gian Filippo ha detto...

mi hai fatto veni fame...

=(
ora vado a ingozzarmi...

SCRI...... ha detto...

Senti, il prossimo anno potremmo andare direttamente in America a dire grazie, e stai sicuro che se prendi tu i biglietti, io un grazie te lo dico.

Bulgakov ha detto...

Scri.... regola numero 7 del manuale del single:
"La cena va offerta prima ed il viaggio sempre dopo"
Quindi se ci troviamo mano per la mano a passeggiare per Central Park sicuramente sarò io a dovere dire "grazie" :)

digito ergo sum ha detto...

C'ho millemila motivi per dire grazie. Ma non con un modello americano. Sono loro i primi a dovere ringraziare il mondo che ancora gli dà retta. Ma è altra storia. E anche no.

Bulgakov ha detto...

Digito se vuoi puoi dire grazie con un modello italiano
... mica ci scandalizziamo!

Daniela ha detto...

...se il "modello italiano" è sempre così: grazie, 4 cene, viaggio solo andata...

Panzallaria ha detto...

mi associo a "digito" in quanto antiamericanista (e non antiamericana in toto) convinta...

però l'idea è assolutamente carina e ora mi hai fatto venire la curiosità di capirci qualcosa in più di queste due date che ti hanno segnato....

buona giornata
panz

PaleMMMitana ha detto...

io ti ringrazio per avermi fatto bloccare per due ore per fare un meezpupazzo come quello che hai inserito nel blog.. l'ho voluto pure io!! ecco!!

Bulgakov ha detto...

@ Daniela: ecco magari un bel viaggio sull'isola dei famosi... così poi ringrazi la teglia di pasta al forno la domenica.
@ Panzallaria: Sono due date così importanti che è stato facilissimo ricordare il giorno... ti basti questo.
@ paleMMMitana: Voglio l'elenco completo delle parolacce che ti sono scappate dalla boccuccia quando hai dimenticato di salvare il meez

PaleMMMitana ha detto...

arciderbolina,
cavolo cavoletto,
uffi,
miiiiiiizzica,
perdirindirindina,
mannaggietta,
e vabbè... niente ci fa!!! :D

spiff ha detto...

Con un menu siculo come quello (scusa la bava..) festeggerei quasi qualsiasi ricorrenza... GLOM! :-D