sabato 29 dicembre 2007

Sushi alla carrettiera


Pare che il capretto a Natale non sia cool.
Pare che la lasagna faccia troppo provinciale.
Pare che il panettone non sia “fino”
Mia zia ha deciso di sbizzarrirsi col cinghiale, degno successore del brociolone in simil-agnello dello scorso anno.

“Tu ,che sei l’assaggiatore di casa, com’è?”
“Miiiii troppo buono!”
“Hai visto che gli è piaciuto il lacerto di cinghiale a tuo nipote?”
“Ah cinghiale era? Non erano melanzane?”

Meno originale suo cognato che a tutti i pranzi festivi ha deciso di portare un mega profitterol al pistacchio.
Buono per carità!
Una volta!
Ma per tre giorni di seguito?
Che c’era una svendita?
Secondo me ha pensato: “Talè siccome gli è piaciuto una volta, andiamo sul sicuro!”
Il colpo di grazia è arrivato da un mio amico.
Convinto che mangio arancine pure col caffellatte, ha deciso di nobilitare il mio palato portandomi a mangiare sushi.
Ci accoglie una tizia uscita da un film di Akira Kurosawa.
E si sa che nei film di Kurosawa c’è sempre qualcuno che muore.
La tizia esordisce cazzìandoci perché ancora non abbiamo lavato le mani con la tovaglietta bollente.
La porta via e la riporta nuovamente ancora più fumante di prima.
Rimediamo, interrogandoci sull’eventualità di improvvisare un bidet.
Iniziamo a mangiare.
Tutto buono per carità. E chi ci deve dire niente!
Ma sinceramente di simulare un orgasmo ad ogni boccone come faceva il mio amico, proprio non me la sono sentita!
L’unica cosa che vorrei sapere è chi ha soprannominato il wasabi, salsa dell’amicizia.
Per quanto mi riguarda, appena l’ho assaggiata, mi sono sentito nemico del mondo!

Colonna sonora: Citrosodina granulare (Sergio Caputo)

14 commenti:

trinytuccia ha detto...

suvvia..che ogni pietanza è sempre un piacere..certo i topi morti magari risultano un po pesanti ma, in linea di massima, il cibo è condivisione, e tra un boccone e l'altro condividi magari la vita..
ma sono sicura che sarai d'accordo con me..non ti senti piu vicino a tua zia dopo il cinghiale!??!?!
dimenticavo..
"Melo"DaiUnProfitterolAlPistacchio?XD

Bulgakov ha detto...

Certo trinytuccia, mi sono sentito più vicino a mia zia. Non però a quella che ha cucinato, ma a quella scomparsa in circostanze misteriose.
Per il profitterol non preoccuparti te l'ho messo da parte prima che lo divorassero. Salvo "per un pelo". Sono comunque convinto che il pranzo dai parenti vada affrontato con determinazione "prendendo il bue per le corna"

matita D ha detto...

Con l'unica differenza che in Kagemusha muore il sosia...mica l'imperatore!!!
quest'anno m'è andata bene: 'mpanate natalizie senza baccalà. Finalmente hanno fatto uno strappo alla tradizione...in fondo patate, broccoli, salsiccia e cipolle sono un ripieno già più che sufficiente!....e quanto erano bbuone!...Ne approfitto: Buon Capodanno Bulg!

SCRI...... ha detto...

"A me mi" piace il sushi!!!

Giuggiulena ha detto...

Ma perchè dello zenzero ne vogliamo parlare che pare di ingerire un'intera bottiglia di colonia!!!

Bulgakov ha detto...

Ecco quando ho mangiato lo zenzero ho capito perchè dicono che serve a togliere il sapore del pesce... qualsiasi ratticida del resto ci riuscirebbe

PaleMMMitana ha detto...

c'è sempre l'opzioni di una bella granita tra una pietanza e l'altra per resettare il palato e ricominciare! XD

Bulgakov ha detto...

Ecco questa fa il paio con "il sushi lo vuole schietto o maritato?"

Anonimo ha detto...

auguri cumpà!

eccomunque, che cciai da dire sul pistacchio???

adele aka CharlieB

Bulgakov ha detto...

Tanti auguri a te... e ch cci devo dire! A Trynituccia mi sa che non gli cala proprio

trinytuccia ha detto...

scummissa che ora passa che sono l'unica che preferisce la "banalissima" setteveli alla torta al pistacchio?
che poi, percarita, niente contro i pistacchi in se per se..cosi, belli schietti e pulitikki li mangio pure io..ma perche farci una torta!?!?!?
eppure, bulgakov, sai che pensavo alla nutella al pistacchio?
quella si che mi garba parecchio..dannazione, il pistacchio è dove meno te lo aspetti:)

Bulgakov ha detto...

E pensare che di ritorno da ETNA-WOZ la nutella di pistacchio la regalavo a tutti :O

saturnia ha detto...

avanti che io batto tutti!!!
Natale a Parigi e dopo la messa al Notre Dame, pranzo al risto giapponese!!! altro che brocioloni, cinghiali e profitterolles!!!

Bulgakov ha detto...

@ saturnia: la solita fanatica :D