mercoledì 2 gennaio 2008

Viene 2008!... Che fa lasciamo?


Ed io non ho proprio voglia di fare bilanci… ché a farli rischi sempre che ti sbilanci.
Ma poi su cosa fai i bilanci?
Come è andato il lavoro?
Sei innamorato?
Sei felice?
Non sono mica cose che te ne puoi uscire con un “ok il trend è positivo!”.
Non puoi mica dire “è meglio di… o peggio di…”.
A voler rispondere seriamente rischi di dire buffonate.
Cosa chiedere all’anno nuovo?
Fox dice che il 2008 è l’anno del Toro.
Praticamente, parli con lui, conoscerò la donna della mia vita, vincerò al lotto una settimana sì e l’altra pure e le farmacie, se stanno a speranza mia, possono chiudere tutte quante!
In realtà per il 2008 mi aspetto qualcosa di diverso.
Vorrei solo cambiare dimensione!
Al momento sto lavorando sulla larghezza.

Colonna sonora: Caro 2000 (Elio e le storie tese)

12 commenti:

Bookends ha detto...

Perchè alla fine ci si stanca, non è molto grave;
Per una volta io rischierei la figura del buffone, o quanto meno lascerei giudicare gli altri.
Sulla colonna sonora sono indeciso tra "Sassi" di Gino Paoli, o "La leva calcistica del 66" di De Gregori.
Coraggio, ed auguri.

Bulgakov ha detto...

E allora rischio con le buffonate:
il lavoro c'è... che oggigiorno mi pare una gran cosa!
la famiglia c'è... ed il 2007 mi ha insegnato che non è una cosa da dare per scontata!
l'innamoramento c'è... o ci fa?
la salute c'è?... eccì!

trinytuccia ha detto...

lasci lasci..metta che poi se viene un ospite inatteso che faccio, malafiura?

Bulgakov ha detto...

Per lei che è cliente, a buon peso! E le do pure i punti per il servizio da thè

Bookends in ferie ha detto...

Come non ricordare il famoso mezzo chilo d'oro suviecchiu del bracciale di Civiletti?
Riguardo le buffonate...

piccola volpe ha detto...

a parte che l'ultima parte del post è un pò ambigua e da lei Mimmo, non me lo aspettavo...
cmque i buoni propositi non mancano mai, ma le occasioni e il coraggio per metterli in pratica... quelli molto meno...
che dire... gli altri anni ho campato discretamente bene, anche se mi sono sempre lamentata e avrei sempre voluto di più, quindi mi auguro che anche quest'anno tutto proceda discretamente...
auguri a tutti

Sound of silence di Simon & Garfunkel

Bulgakov ha detto...

Per fugare l'ambiguità, piccola volpe, sappi che l'ultima cosa che ho mangiato si chiama "antipasto del ghiottone"! Ed il girovita ne risente

trinytuccia ha detto...

il girovita??
ringrazia che il tuo fegato non conosce i sindacati...;)

Bulgakov ha detto...

Certo sarebbe già una conquista riuscire a fare un respiro lungo! Da oggi ho un nuovo amico... si chiama colesterolo!

spiff ha detto...

L'Antipasto del Ghiottone? Ne è rimasto un pò? Io sono stato rovinato dalle analisi del sangue dall'Avis, arrivate il 23 dicembre... valori perfetti, e allora non ho avuto pietà!! *BURP! Per quanto riguarda i bilanci ... Li pubblico domani! ;-) Suerte!

Bulgakov ha detto...

"Ne è rimasto un po'?". Spiff l'antipasto del ghiottone rimane sempre, fa parte della sua natura. Del resto se qualcuno mai è riuscito a finirlo non lo ha di certo potuto mai raccontare.

SCRI...... ha detto...

Risposta a domanda.
No che non lasciamo, prendiamo ... prendiamo ... felice 2008