domenica 11 novembre 2007

L'olio nuovo


La campagna è un’amante paziente.
“Fai di me quello che vuoi” sembrerebbe dire.
E tu puoi scegliere se amarla o farne minnitta.
Ieri io l’ho amata.
Cominciano a piacermi questa cose che da piccolo non capivo.
Mentre sfilo dagli alberi biancolilla e giarraffa sembra che insieme alle olive scivolino sulla rete i pensieri.
La ricerca dell’oliva, nascosta tra le foglie, dà valore al singolo.
Una sola oliva aumenta comunque il raccolto.
Il telone a terra sfiora il basilico e l’aria si profuma.
Le olive più grosse le metto nel panaro, “chè poi le saliamo”.
Sono la stessa persona che non vuole alzarsi dal divano per prendere il telecomando?
Ritorno dal frantoio e riempio le giare.
Sono avvolto da profumi.
Le mani sono piene di graffi e terra.
Poche volte sono stato così disteso.
In un piatto verso un cerchio di olio vecchio.
Pranzo, intingendo i fichi viola appena raccolti.
Altri profumi.
Sono solo ed inizia a tirare un vento fresco.
Il silenzio regala pensieri nuovi:
“Le olive sono andate a quindici, dovevano essere più mature!”

Colonna sonora: Ossi di seppia (Paolo Fresu)

15 commenti:

Anonimo ha detto...

Per me un litro, grazie. Chi se la perde questa scarpetta!!

Bulgakov ha detto...

Un litro per una scarpetta? Il colesterolo non ti spaventa eh? Organizziamo un bruschetta-party!

spiff ha detto...

Bella pagina... nelle nostre colline ormai si è spenta la poesia dell'uva e delle castagne delle scorse settimane...
comunque l'olio di oliva extravergine ha effetti benefici anche sul colesterolo! :-D

Daniela ha detto...

Con un buon olio magno pure le muddiki...!
(L'anonimo ero io, ho dimenticato di firmare)

SCRI...... ha detto...

Bulgakov??? Che ne dici se ti sfido a colpi di bruschetta???
Il tuo olio contro il mio, chi perde si mette a dieta.

Bulgakov ha detto...

Scri... contro il "famoso" olio molisano perdo io. Inizio a comprare le gallette di riso per la bruschetta.
Spiff allora io metto le bruschette e tu porti qualche bottiglia di novello, chè il rosso fa bene alle arterie :D

SCRI...... ha detto...

Ed è questo l'asso nella manica. Tu pensi che il fatto che non sia "famoso" corrisponda ad una qualità scarsa. Perderai .... sfida e chili.

PiEffe ha detto...

la mia dieta prevede un totale di tre cucchiaini al giorno: bastano per una bruschetta ?!?

Bulgakov ha detto...

Pieffe dipende... se l'olio è siciliano sì.
Se è molisano bisognerà informarsi sulla densità dell'olio di semi

SCRI...... ha detto...

File non trovato!!! Cos'è l'olio di semi?

PiEffe ha detto...

mi hanno appena portato 1 cafiso e 1/2 di olio nuovo dal frantoio: l ho pagato € 5,00 al litro

Bulgakov ha detto...

Solo un cafiso e mezzo? Avranno saputo che sei a dieta!!!
A me è venuto a 5,00 euro al chilo (dalle mie parti si compra e vende al chilo l'olio) in realtà sarebbe anche di più perchè dovrei considerare anche le mie ore di lavoro (retribuite con salario da operaio o parcella da ingegnere???)

PiEffe ha detto...

anche qui si vende al chilo, ma l'ho convertito per i profani che sono abituati a comprarlo in bottiglia al supermercato...

daniela ha detto...

Lo pago il doppio. Me ne procurate un chilo?

Bulgakov ha detto...

Daniela al bruschetta party te ne passo una bottoglia di straforo :)