sabato 1 dicembre 2007

Il simpaticone


Mr. Simpatia arriva alle 18.30 in ufficio.
Sfoggia un bel “Buongiorno dottore” e mi stringe calorosamente la mano
Con tutto quel gel in testa sembra uscito da una puntata di Laverne & Shirley.
“Vede con i nostri corsi noi andiamo ad intervenire sull’emisfero sinistro e sull’emisfero destro del cervello”
(Ah bene, un neurochirurgo!)
“Il nostro obiettivo è insegnarle a comunicare con i suoi dipendenti. Perchè lei parla ai suoi dipendenti e magari loro non la capiscono”
(Ti sei reso conto che hai la zeppola vero?)
“Guardi io queste cose le so perché ho lavorato tanto al Nord, poi siccome amo il mare sono tornato qui in Sicilia”
(No guarda se te ne torni a Milano, ti assicuro, facciamo una colletta e glielo portiamo il mare)
“Senti quello che voglio proporti… “
(Ah, ci diamo del tu adesso, del resto ci conosciamo da ben 10 minuti e ne è passata di acqua sotto i ponti da quel Buongiorno dottore)
“… sono dei corsi di Time Management, Problem Solving, Customer Satisfaction…”
(Seeee Mortal Kombat, Street Fighter e Tekken 4)
“Noi ti insegniamo anche a leggere il linguaggio del corpo. Ad esempio mentre parlo hai le braccia incrociate, che è un atto di chiusura”
(Ecco, genio, chissà perché mai?)
“Guarda in genere le persone che parlano poco mi spaventano, ma leggendo la tua espressione so che mi hai ascoltato perché ho ricevuto dei feedback positivi…”
(Ok, stop..)


“Mio carissimo e fraterno amico, vedi, tu mi parli di management, work, job, project, ed io, te lo giuro, non ti capisco,…
… perché, vedi, tu mi stai spiegando cosa vuoi fare a casa mia ed intanto infili parole nel discorso come feedback.
Se tu mi dici feedback, io penso:
FEEDBACK???
… e non ascolto più le cose interessantissime che mi stai dicendo.
Nella mia testa aleggia solamente un:
«Ma che cavolo è sto feedback?»
Amico mio,credimi, noi due, non comunichiamo!”

Colonna sonora: Le tue parole fanno male (Cesare Cremonini)

14 commenti:

Anonimo ha detto...

"e sò tenace
perchè alla gente piace ma è evidente che con un coltello
mi vuoi fà cambià opinione
ahò, sò testardo ma mica sò coj...e!"
Pino Silvestri

Bulgakov ha detto...

"perché so' un muro
e pure se t'ascolto fondamentalmente
so' sicuro
che la tua vita è appesa a un filo
e io c'ho le forbici"
Anonimo mi sa che ti passo il numero della mia amica

PaleMMMitana ha detto...

io non credo che avrei avuto la pazienza di farlo arrivare fino alla parola feedback.. :DD

Bulgakov ha detto...

Palemmmitana, sono andato pure oltre, chè c'ho pure una coscienza...
Ho pensato: "Forse con lui ho esagerato" ed allora ho letto il catalogo corsi che gentilmente mi ha lasciato.
Subito dopo COMUNICAZIONE STRATEGICA leggo:
TEAM BUILDING e LEADERSHIP
PUBLIC SPEAKING
PROBLEM SOLVING & DECISION MAKING
OUTDOOR TRAINING
LEAD YOUR LIFE
PERSONAL SUCCESS
KNOW YOUR POWER
CHECK VISION
DAI D.A.Y.
dopo la lettura l'unico corso che mi sembra utile è:
GESTIONE DELLO STRESS.
No, non ho esagerato, la coscienza è pulita, anzi sono stato trooooooppo bbuono

Daniela ha detto...

Cioè al "Guerriero della luce" di Coelho gli fa un baffo...

spiff ha detto...

Richiesta di chiarimenti:
PUBLIC SPEAKING è tenuto da un imprenditore della Vucciria?
E se al termine di KNOW YOUR POWER metti la testa nel forno?
CHECK VISION ti dà anche le diottrie?
Il DAI D.A.Y. è il giorno che si paga?

Fantastica la frase "io queste cose le so perchè ho lavorato tanto al nord" (traducibile come "e tu, cara testa di fico d'india, sei rimasto un terrone provincialotto cafone"). A quel punto nessuno poteva denuciarti se gli mollavi un bel calcio nel c....

Bulgakov ha detto...

Sì, Spiff, anzi sono convinto che almeno in una decina di paesi sarebbe stato reato "non" prenderlo a calci.
Ma sai cosa mi ha inquietato pure? Il "Buongiorno Dottore" iniziale... faceva tanto "Vignetta umoristica della settimana enigmistica"

CresceNet ha detto...

Oi, achei seu blog pelo google está bem interessante gostei desse post. Gostaria de falar sobre o CresceNet. O CresceNet é um provedor de internet discada que remunera seus usuários pelo tempo conectado. Exatamente isso que você leu, estão pagando para você conectar. O provedor paga 20 centavos por hora de conexão discada com ligação local para mais de 2100 cidades do Brasil. O CresceNet tem um acelerador de conexão, que deixa sua conexão até 10 vezes mais rápida. Quem utiliza banda larga pode lucrar também, basta se cadastrar no CresceNet e quando for dormir conectar por discada, é possível pagar a ADSL só com o dinheiro da discada. Nos horários de minuto único o gasto com telefone é mínimo e a remuneração do CresceNet generosa. Se você quiser linkar o Cresce.Net(www.provedorcrescenet.com) no seu blog eu ficaria agradecido, até mais e sucesso. If is possible add the CresceNet(www.provedorcrescenet.com) in your blogroll, I thank. Good bye friend.

Bulgakov ha detto...

Carissimo crescenet, credimi, noi due non comunichiamo!

Daniela ha detto...

Forse lo manda Paolo Crepet...

SCRI...... ha detto...

Non vorrei allarmarti, ma hai l'avatar in preda a crisi convulsive che si dimena agitando il mio video. Potresti farlo vedere da un dottore e dargli un calmante?

Bulgakov ha detto...

Scri... e lasciamolo divertire il ragazzo

ginoilsalumiere ha detto...

Non era Raffaele Morelli vero?
...perchè non te lo portavi alla Focacceria S.Francesco e gli spiegavi in palermitano, davanti una bella maritata, quanto era testa di c...?
Baciamo le mani.

Bulgakov ha detto...

Sì così cominciava a parlare di Slow food